La città delle dualità

La Esperanza de Triana e la Esperanza Macarena, la Settimana Santa e la Fiera, Joselito el Gallo e Juan Belmonte, ... Real Betis Balompié e Sevilla Fútbol Club: la dualità è sempre stata presente in questa città.

La più grande delle rivalità

La rivalità tra Sevilla e Betis è considerata una delle più grandi rivalità del mondo calcistico. Una rivalità sana, spesso “combattuta” sul campo dell’umorismo tra appassionati e con una lista infinita di aneddoti, come succede in quelle famiglie in cui convivono membri delle due squadre.

Nervión è il quartiere in cui si trova lo stadio del Sevilla FC: il Sánchez Pizjuán; e Heliópolis è il quartiere dove gioca il Real Betis, nello stadio Benito Villamarín. I giorni delle partite sono giorni di festa in questi quartieri, un’esperienza da non perdere. Scegli i tuoi colori, il biancoverde del Betis o il biancorosso del Sevilla e trascorri una magnifica giornata all’insegna del calcio.

Oltre la siepe

Questa rivalità è così sentita che, casualità o no, verde e rosso sono anche i colori delle tende della Feria de Abril o le tradizionali sedie flamenche... Cosa che fa capire la passione sentita per questo fenomeno che va ben oltre lo sport.

Le discussioni tra tifosi del Betis e tifosi del Sevilla animano la vita di tutti i giorni.

Siviglia ha due colori speciali

E se questa rivalità si avverte durante tutto l’anno e in ogni circostanza, più uno scontro diretto si avvicina, più l’emozione si farà sentire.

Lo spettacolo sugli spalti durante le partite è formidabile. Che si tratti del Sánchez Pizjuán o del Benito Villamarín, il fervore con cui le due tifoserie sostengono i propri colori è appassionante. 

Esistono molti circoli dell’una o dell’altra squadra che sostengono tutta questa passione all'interno del tessuto sociale del quartiere. I circoli sono luoghi d’incontro dove è possibile guardare le partite, ma a volte possono essere anche stabili dove gustare la buona cucina casereccia e associazioni che promuovono attività, sportive e non, con un effetto benefico su chi le circonda.

Curiosità...
  1. Entrambi i club sono centenari, e figurano tra i più antichi di tutta la Spagna.
  2. Il motto dei tifosi del Sevilla FC è “hasta la muerte” (fino alla morte).
  3. Il Betis viene sostenuto a suon di “Mucho Betis” o di “Viva el Betis manque pierda”.