Un abbraccio di 170 metri di diametro

Sapevi che Siviglia abbraccia i suoi visitatori? E non ci riferiamo solo a un abbraccio spirituale, ma all’abbraccio sotto forma di piazza che dal 1929 stupisce chi lo vede per la prima volta: la Plaza de España.

L’opera simbolo di Annibale González

La Plaza de España è uno spettacolo di luce e maestosità. Inserita nel Parco di Maria Luisa, questa piazza fu disegnata dal grande architetto sivigliano Annibale González come spazio emblematico dell’Esposizione Ibero-americana del 1929. Il risultato fu una piazza-palazzo unica al mondo. Le sue dimensioni sono fastose; con una superficie totale di 50.000 metri quadrati, è senza alcun dubbio la piazza più imponente di tutta la Spagna.

Lungo l’intero perimetro della piazza scorre un canale di 515 metri, percorribile a bordo di una barca. Un’esperienza sicuramente romantica.

Plaza de España de Sevilla
Plaza de España de Sevilla
Un omaggio della Spagna all’America

Lungo questo abbraccio o, che è lo stesso, da un estremo all’altro della piazza, ti consigliamo di ammirare le panchine rivestite delle tipiche maioliche andaluse, gli azulejos, che simboleggiano le province spagnole. Questo è diventato un rituale frequente per i turisti nazionali che vogliono fotografarsi davanti allo spazio dedicato alla propria provincia.

49 province spagnole vi sono rappresentate sotto forma di azulejos.

Plaza de España de Sevilla
Una piazza da cinema

I quattro bellissimi ponti che attraversano il canale rappresentano i quattro antichi regni di Spagna.
-
Due alte torri si ergono agli estremi della piazza conferendo al congiunto un equilibrio perfetto. Queste torri sono visibili da tutta la città di Siviglia.
-
La galleria porticata che separa lo spazio aperto della piazza dall’edificio invita ad essere percorso. Ammira l’incredibile rivestimento...
-
La Plaza de España ha conquistato svariati registi cinematografici. Questo monumento è stato lo scenario di famosissimi film come Lawrence d’Arabia o Star Wars: Episodio II -  L’attacco dei cloni.

Para tener en cuenta...
  1. Qui nel 1929 ebbe luogo l’inaugurazione dell’Esposizione Iberoamericana.
  2. La Plaza de España ha ospitato moltissimi eventi della città.
  3. Le sue pareti sono decorate con medaglioni raffiguranti i visi di spagnoli illustri.
  4. La sua grandiosità è in perfetto contrasto con gli angoli onirici del Parco di Maria Luisa.